Mese: marzo 2018

L’EFFETTO KULESHOV, OVVERO LA PERCEZIONE AL POTERE!

da RU - Risorse umane nella pubblica amministrazione

Il regista sovietico Lev Kuleshov nel 1918 illustra, con un esempio provocatorio, come l’efficacia del linguaggio cinematografico risieda principalmente nel montaggio, al punto che una medesima espressione produce effetti psicologici diversi nel pubblico se combinata con oggetti diversi. Kuleshov nel …

IL PARADOSSO DELL’ABITUDINE

da HARVARD BUSINESS REVIEW

    Il più delle volte il perdurare di un’abitudine è direttamente proporzionale alla sua assurdità. (Marcel Proust) La parola QWERTY non esiste. Si tratta semplicemente della sequenza delle lettere dei primi sei tasti della riga superiore della tastiera di …

PAROLE IN LIBERTA’

da HR ONLINE

Questa notte ho fatto un sogno. Che mi venga un coupé! Ero già tutto “Subaru” e stavo riprendendo “Fiat” quando, al bordo della strada, vedo un gran pezzo di “Toyota”. Ehi! Facciamo cabriolet? Ho già la “Lancia” pronta! Me la …